domenica 20 dicembre 2015

Gli orari del Natale
al Santuario

Ecco qua, amici, gli orari delle liturgie che vivremo insieme al Santuario in questo tempo natalizio:

24 dicembre: vigilia di Natale
Apertura santuario: 22.30
Ufficio vigiliare: 23.00
Messa nella Notte: 24.00

25 dicembre: Natale del Signore
Orario S. Messe: 7.30; 9.30; 18.00
Confessioni: 7.30 - 12
 

26 dicembre: S. Stefano protomartire
Orario S. Messe: 7.30; 9.30; 18.00 (prefestiva della domenica)

31 dicembre: ultimo giorno dell’anno
NON sarà celebrata la Messa prefestiva del 1° gennaio
Veglia di preghiera del nuovo anno: 23.00


1 gennaio: Maria Madre di Dio
Orario S. Messe: 7.30; 9.30; 18.00

6 gennaio: Epifania del Signore
Messa prefestiva: il 5 gennaio alle 18.00
Orario S. Messe: 7.30; 9.30; 11.00; 18.00


Attenzione! L'adorazione eucaristica è sospesa fino al 11 gennaio.

E RICORDA...
non perdere la LONGIANO DEI PRESEPI: https://www.facebook.com/LongianodeiPresepi

domenica 13 dicembre 2015

Un luogo di misericordia...

Il nostro amato Santuario del SS. Crocifisso di Longiano è stato scelto dal vescovo diocesano come una delle chiese giubilari.
Insomma, avremo anche qui a Longiano la Porta Santa!

Il Giubileo Straordinario della Misericordia a Longiano si apre domenica 20 dicembre alla presenza del vescovo Douglas Regattieri.

L'appuntamento è alle 9.15 presso la chiesa parrocchiale di S. Cristoforo. Seguirà una breve processione fino alla porta del Santuario con il rito dell'apertura e poi la S. Messa domenicale alle 9.30.

Si tratta di un momento davvero importante e gioioso...
vi aspettiamo numerosi!

Inaugurazione del Grande Presepe Meccanico
ATTENZIONE!
Vi ricordiamo che il grande presepe meccanico 
e il mercatino missionario sono già aperti e visitabili nei seguenti orari: 

tutti i giorni dalle 9 alle 12
e dalle 15 alle 19


Tutte le altre informazioni relative alla manifestazione "Longiano dei Presepi" sono reperibili QUI.

Il presepe nel Giardino di "Casa Betania", attiguo al convento,
a cura degli Scout di Longiano e del Terz'Ordine Francescano


domenica 6 dicembre 2015

Longiano dei presepi
incanto e magia

Anche quest'anno torna la bella manifestazione cittadina, arrivata oramai alla sua XXV edizione. La manifestazione si apre l’8 dicembre 2015 e proseguirà fino al 24 gennaio 2016.

L’amore dei longianesi per i presepi è una lunga tradizione. Fin dai primi anni del dopoguerra, infatti, viene allestito nella cittadina romagnola, presso il nostro convento francescano, uno dei più grandi e visitati presepi meccanici d’Italia, attorno al quale è poi nata una manifestazione sempre più seguita e amata: un percorso unico in Emilia-Romagna, in uno dei borghi storici più affascinanti d'Italia.
Saranno visitabili oltre cento rappresentazioni della Natività, in più di quaranta punti-presepe collocati in tutto il Centro Storico. Musei, chiese, piazze, strade, giardini, luoghi pubblici e abitazioni private ospiteranno l’ incanto e la magia di presepi, sia tradizionali che interpretazioni d’artista, a partire dal grande Presepe meccanico del Convento del Ss. Crocifisso, fulcro della manifestazione. Il presepe del Santuario ha, come tutti gli anni un tema attuale: quest’anno sarà incentrato sulle tre Parabole della Misericordia dal Vangelo di Luca.

Numerosi altri presepi longianesi sono ricchi di complesse e suggestive animazioni meccaniche, luci e suoni, come nella migliore tradizione romagnola. Non meno importante l’originale Presepe d'Autore al Castello Malatestiano, quest’anno affidato all’artista contemporaneo Lucio Del Pezzo che presenta il suo “Presepe Geometrico”: i protagonisti (la Madonna, il Bambino, San Giuseppe, il bue e l’asino, i Re Magi, i due pastori, la stella cometa) sono figure stilizzate e dai colori vivaci, che richiamano immediatamente il linguaggio espressivo dell’artista napoletano. L’opera di Del Pezzo verrà inaugurata il 19 dicembre, assieme alla mostra personale in cui verranno esposti più di 100 lavori dell’artista napoletano.

La qualità delle opere previste dalla manifestazione, insomma, è davvero altissima, e si nota la presenza di altri artisti di fama internazionale come Ilario Fioravanti: grazie a Adele Briani Fioravanti, un presepe del Maestro scomparso nel 2012 sarà visibile in una vetrina del Centro storico. Non ultimo, Tinin Mantegazza ha voluto donare un’opera realizzata appositamente: una tenerissima e giocosa interpretazione contemporanea della “Madonna del Latte” di tante opere del Medioevo e del Rinascimento. Il disegno sarà riprodotto su locandine a tiratura limitata.
L'inaugurazione ufficiale della manifestazione sarà l'8 dicembre alle ore 16.00 con il Sindaco di Longiano Ermes Battistini e il Vescovo mons. Douglas Regattieri, che impartirà la benedizione dei Bambinelli del Presepe.






Il presepe meccanico del convento francescano è già aperto e segue questi orari:

dal 14 dicembre al 6 gennaio:
tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19

nei periodi 29 novembre-13 dicembre e 7-31 gennaio:
sabato e domenica dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19;
il presepe è visitabile anche nei giorni feriali su richiesta.

Tutte le altre informazioni relativi alla manifestazione, agli eventi speciali, ai servizi offerti e ai pacchetti turistici, sono reperibili QUI.

venerdì 27 novembre 2015

Gospel e solidarietà

In preparazione del Natale nella meravigliosa Chiesa del Santuario del Santissimo Crocifisso di Longiano  la comunità dei Frati Francescani e la Caritas Parrocchiale organizzano Sabato 5 Dicembre alle ore 21 un concerto Gospel  del Coro "intercity Gospel Train Orchestra".

Il coro proporrà un repertorio di canti Gospel ma anche brani pop ,arrangiati per coro a quattro voci,  brani in polifonia e brani  conosciuti , che porteranno il pubblico a diventare partecipe nel concerto, per una serata all’insegna della musica e della gioia ma anche all’insegna della solidarietà ; infatti l’evento  – ad offerta libera -  sarà l’occasione per raccogliere fondi  a favore di famiglie cristiane perseguitate dall'isis che vivono nel campo profughi di Arbil in Iraq.
L’idea è nata ad Aprile 2015, quando presso il Santuario del Santissimo Crocifisso di Longiano si è tenuto un interessante incontro con Padre Rebwar Basa il quale ha raccontato in quale realtà vive la comunità cristiana in Iraq in questo preciso momento storico dopo l’arrivo e la conquista di Mosul e della piana di Ninive da parte del califfato islamico.

Vi aspettiamo numerosi!!!


giovedì 26 novembre 2015

Davanti a Maria Immacolata...

Nel cammino verso il Natale a Maria chiediamo che sia nostra compagna di viaggio. Di Maria ci affascina il suo autentico e totale affidamento a Dio: è il modello di ogni cristiano!
Maria è beata perché ha ascoltato la Parola di Dio, suo e nostro Maestro! Se ci pensiamo bene, la beatitudine di Maria, può essere anche la nostra.

Maria, beata perché hai creduto!
Poni il tuo sguardo materno su ognuno di noi
in questi giorni di attesa;
facci contemplare lo stupore
che hai provato ponendoti all’ascolto della Parola di Dio;
ridona energia alla nostra fede talvolta incerta
e donaci di camminare nella gioia
di chi pone la sua fiducia solo in Dio.


In Santuario vivremo la Novena dell'Immacolata 
- tutti i giorni da domenica 29 novembre a lunedì 7 dicembre - 
all'interno della preghiera dei Vespri (sempre alle 19.00).
In queste giornate la S. Messa 
continua ad essere celebrata al mattino alle 7.00.
 
Martedì 8 dicembre, Solennità di Maria Immacolata, 
la Messa Solenne in santuario è alle ore 11.

Si possono già visitare il presepe e il mercatino missionario nei seguenti orari:

dal 14 dicembre al 6 gennaio:
tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19

nei periodi 29 novembre-13 dicembre e 7-31 gennaio:
sabato e domenica dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19;
il presepe è visitabile anche nei giorni feriali su richiesta.

domenica 22 novembre 2015

Adolescenti e genitori
in connessione

Vi segnaliamo il progetto di Comunità "Adolescenti e genitori in connessione" realizzato dal Centro Famiglie Asp del Rubicone in collaborazione con la nostra Associazione Homo Viator e il Comune di Longiano - Distretto Rubicone.
Il percorso prevede anzitutto l'inaugurazione della mostra "Azzardo: non chiamiamolo gioco"! che sarà allestita nel chiostro del convento...





In quell'occasione si svolgerà il secondo di tre incontri formativi dedicati ai genitori che hanno figli adolescenti...












 

QUI trovi tutte le informazioni.
Vi aspettiamo!!!

lunedì 19 ottobre 2015

Alla scoperta della Parola...


La Parola di Dio è all'opera dentro la storia. Dio cerca l'uomo e desidera intessere un dialogo con lui. Così difficile, però, ascoltarlo... molte sono le cose che ci distolgono da quell'attenzione spirituale necessaria per accogliere gli appelli del Signore!
La Sacra Scrittura è un luogo privilegiato dove la Parola di Dio prende carne. Leggendo il Vangelo in profondità, tanti uomini e donne hanno incontrato il Dio vivente!
Ogni anno, da novembre a maggio, una serie di appuntamenti aperti a tutti ci aiuta ad entrare in un diverso libro delle Sacre Scritture, dai Salmi al libro dell'Esodo, dalle lettere di Paolo ai vangeli. In questi anni abbiamo potuto apprezzare come la conoscenza di alcune chiavi interpretative e l'utilizzo di semplici strumenti letterari permettono a ciascuno di poter orientarsi dentro la Bibbia; e questo diventa tanto più appassionante nella misura in cui ci rendiamo conto che in questo libro sono svelati i criteri dell'esistere!
Gli incontri si svolgono la seconda domenica di ogni mese (a dicembre soltanto, l'appuntamento sarà fissato alla 3° domenica) nel tardo pomeriggio/sera e sono aperti a tutti coloro che intendono "capirci qualcosa in più"... 

Il percorso di quest'anno inizia domenica 8 novembre alle 17.00 e proseguirà sino a maggio. La nostra attenzione si concentrerà sugli Atti degli Apostoli e speriamo di poter prevedere al termine del percorso, per chi vorrà, un viaggio in Turchia, nei luoghi degli Atti. La lettura di questo libro avvincente ci farà entrare nel cuore dei primi intrepidi seguaci di Gesù, uomini appassionati, curiosi e coraggiosi!


 INFO:
Fra mirko
327-6606428
framirk@yahoo.it


Clicca QUI per scaricare il volantino 

domenica 11 ottobre 2015

Percorsi per cammini di amore

Domenica 18 ottobre partono in contemporanea i tre percorsi di formazione e condivisione che sono proposti presso il Santuario per i fidanzati, i giovani sposi (nei primi 5 anni di matrimonio) e le famiglie.
Ciascun cammino, a cadenza mensile, è animato da sposi e consacrati e sviluppa tematiche inerenti alla vita di coppia e alla famiglia in prospettiva cristiana e francescana.

L'incontro di Domenica 18 (a partire dalle 17) è aperto a tutti, anche per chi è "curioso di vedere" e ha piacere di conoscere questo tipo di cammino... Dunque... vi aspettiamo!

Più informazioni?
Clicca qui:
http://santcrociflongiano.blogspot.it/p/proposte-per-fidanzati.html
http://santcrociflongiano.blogspot.it/p/proposte-per-le-famiglie.html

lunedì 5 ottobre 2015

Vieni... e Vedi!

Il Gruppo "Vieni e Vedi" nasce nell'estate del 2014.
E' la concretizzazione del desiderio da parte di alcuni animatori della Zona Pastorale Rubicone e Rigossa di organizzare e proporre attività di aggregazione  per ragazzi e ragazze dai 13 ai 17 anni (post-cresima).  Attualmente sono sette le parrocchie che hanno aderito  e sostengono l'iniziativa.
Siamo un gruppo itinerante, ci incontriamo una domenica pomeriggio al mese e passiamo di parrocchia in parrocchia. Questo permette agli adolescenti di conoscere altre realtà che non siano solo la loro parrocchia, conoscere altri coetanei con i quali condividere momenti di preghiera, riflessione e gioco,  e soprattutto è un'opportunità per crescere nel sentirsi  parte attiva della Chiesa Universale.
Il gruppo Vieni e Vedi non sostituisce il cammino pastorale che ogni singola parrocchia propone ai loro ragazzi/e ma aiuta a crescere nella fede,  nel sano divertimentoe e nell'offrire l'occasione di uscire dal proprio piccolo per sentirsi sempre più parte di un territorio più ampio che è la Zona pastorale, la Diocesi ... la Chiesa.
Le nostre attività seguono le linee pastorali proposte dalla diocesi e proponiamo anche Meeting per adolescenti che si svolgono fuori dalla nostra provincia/regione.
Vuoi saperne di più? Vieni e Vedi!

Per informazioni: fra Giuseppino 3290897575

Inizio del percorso: domenica 18 ottobre
Altri appuntamenti: 15 novembre / 13 dicembre / 27 dicembre / 31 gennaio / 21 febbraio / 5-6 marzo / 23-24 aprile / 14-15 maggio / 1 giugno

domenica 4 ottobre 2015

Una cartolina
dal ministro provinciale

“Ti benedico, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così è piaciuto a te” (Mt 11, 25-26).
Va' Francesco, e ripara la mia casa!

Da quando Pietro di Bernardone inventò per il suo primogenito il nome Francesco, ovvero dalla bellezza di otto secoli e più, pensiamo a lui Francesco, figlio vivace e sveglio di Pietro di Bernardone e Madonna Pica, in seguito divenuto frate Francesco e presto, dopo la sua morte, san Francesco d’Assisi. Francesco è un nome inclusivo: dentro ci trovi l’ecologia, il creato, la pace, il dialogo, la semplicità, la fratellanza…
Ognuno ha il “suo” Francesco e lo cerca con nostalgia. Per chi l’incrocia più da vicino, ne studia gli Scritti (pensate: un uomo che si definiva “idiota e illetterato” ha lasciato pagine e  pagine di scritti, alcuni dei quali autografi) e ne tenta la conoscenza, Francesco appare nella sua cifra di uomo del Vangelo, della possibilità di viverlo, adesso-qui, in povertà ed umiltà, nel segno forte  della fraternità e della piccolezza (che Francesco chiamava “minoritas”: essere come i “minores”, i piccoli della società, gli ultimi). Ed è, per grazia, anche l’aria che respiriamo ora con un Papa che per primo ha scelto il suo nome e ne ripete i gesti.

Per me Francesco sono pure Antonio, Roberto, Andrea B., Simone, Andrea P. e infine un altro Andrea T. (tre Andrea su sei) che domani mattina nella basilica del Santo, qui a Padova, diranno il si per sempre  della professione religiosa a seguire Gesù sulle orme di san Francesco d’Assisi nella nostra Fraternità provinciale di frati minori conventuali. Sono Francesco perché come me e tutti i francescani (frati, suore, laici) cercheranno -nonostante tutti i nostri limiti- di vivere l’eredità di Francesco d’Assisi, cercando sempre ed insieme le forme e i gesti per attualizzarla.
Allora, a tutti  buona festa del piccolo e grande san Francesco, nostro fratello in umanità e santità!

fr. Giovanni Voltan
Basilica del Santo, 3 ottobre. Professioni solenni di 6 frati
 

venerdì 25 settembre 2015

Nacque nel mondo un sole...

Ciao a tutti cari amici del Santuario!
Si avvicina la Festa del nostro padre S. Francesco che - come sapete - si svolgerà domenica 4 ottobre alle 9.30 (S. Messa di Inizio attività dell'Anno Pastorale e aperitivo in fraternità).
Da lunga tradizione i frati celebrano alla sera del 3 ottobre il Transito, ovvero la rievocazione della morte di S. Francesco (il suo "passaggio" da questo mondo al cielo). Una morte che Francesco accolse in spirito di mitezza e nel rendimento di grazie.
In santuario rievocheremo questo evento la sera di Sabato 3 ottobre alle ore 21. Saremo felici se qualcuno di voi si vorrà unire a noi!

sabato 19 settembre 2015

E riapre anche la "Saletta"!

Il Centro di aggregazione giovanile "Forza Venite Gente" (oramai da tutti conosciuto come la "Saletta") è aperto nei pomeriggi e in alcune serate ed è un luogo per adolescenti e giovani (11- 20 anni) che propone attività di animazione del tempo libero, sostegno scolastico, promozione culturale e sport.
Si caratterizza per la presenza di operatori che hanno il compito di accompagnare i ragazzi nel percorso educativo della loro crescita e di affiancarli nelle attività e nelle scelte.



Trovi QUI tutte le informazioni!

venerdì 18 settembre 2015

E con la scuola...
arriviamo anche noi!

Da martedì 15 settembre, con la riapertura delle scuole è ripartita l'attività del dopo-scuola per i bambini delle elementari.
Dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 18.
Info: 
DAMIANO            338.6795210
STEFANIA            340.475.2212

Vi aspettiamo!!!


Viene anche riattivato, su richiesta, l'aiuto compiti / sostegno allo studio per i ragazzi delle medie e del biennio superiori
E' necessario prendere appuntamento: 
CRISTINA            339.1183232
STEFANIA            340.475.2212 
 


mercoledì 22 luglio 2015

Ecco il nuovo bollettino

La festa del santuario si avvicina e, come tradizione, è uscito il nuovo bollettino. Lo puoi scaricare anche sul nostro blog:
Bollettino luglio 2015
Buona lettura!

lunedì 13 luglio 2015

Verso la festa del crocifisso

Il 26 luglio è un giorno importante per la vita del nostro santuario. E' la festa del Crocifisso, giorno in cui si ricorda la sua traslazione dal chiostro alla chiesa a seguito della prodigiosa manifestazione del 6 maggio.
Ecco a voi il programma...



domenica 7 giugno 2015

Il Santo dei Miracoli

Ecco una delle preghiere di S. Antonio, il santo amato che festeggeremo il 13 giugno, alla Vergine Maria cui era intitolata la chiesetta del convento di Padova ove il Santo desiderava morire. E’ ora inglobata nella Basilica, dedicata per questo a S. Maria Mater Domini.

“Ti preghiamo, signora nostra,
tu, stella del mattino,
fuga con il tuo splendore
la caligine delle suggestioni del male
che ricopre le nostre menti.
Tu, che sei come la luna nel suo splendore,
riempi la nostra vacuità
e dissipa le tenebre dei nostri peccati,
perché possiamo giungere
alla pienezza della vita eterna
e alla luce della gloria che non vien mai meno.
Con l’aiuto di colui che ti fece nostra luce
e che, per poter nascere da te,
ti diede la vita.
A lui onore e gloria nei secoli dei secoli. Amen”


Venerdì sera (il 12 giugno) nel nostro santuario di Longiano ci sarà alle 20.30 un momento di preghiera e, come tradizione, ci sarà una benedizione speciale per le mamme in attesa, per i bimbi nati nell'anno e  per tutti i bimbi!
Vi aspettiamo!

I bambini possono portare un fiore da offrire al Santo dei Miracoli...

mercoledì 20 maggio 2015

Vieni a darci una mano?

CERCANSI VOLONTARI 
PER I WEEK-END 
23/24 E 30/31 MAGGIO 2015 
per semplici lavori manuali di pulizia 
del Villaggio San Francesco (Ar) 
nell'imminenza dell'apertura...
 
vitto e alloggio gratuiti, fraternità e gioia assicurati!!!!!

Si richiede autonomia di mezzi per raggiungere il Villaggio.

Chi è interessato può contattare fr. Tommaso 
via FB (Frate Tommaso Farnè) 
o via telefono.
 
Diffondete l'annuncio!
Vi aspettiamo.

domenica 17 maggio 2015

Una sorpresa campestre

Camminando per la nostra bella campagna, che la primavera ha fatto esplodere di fiori e di verde, ci siamo imbattuti in una vecchia targa di legno su cui è stata affissa una poesia...

Grande saggezza e grande attualità abbiamo riconosciuto nelle parole di questo poeta, che si definisce "paesologo"!


Ci permettiamo di donarvi questa meravigliosa poesia, catturata "nel suo contesto naturale" presso la chiesa di Castiglione (nel territorio parrocchiale di Roncofreddo).



domenica 10 maggio 2015

Una bimba maestra di vita

Abbiamo ancora nel cuore la testimonianza che p. Rebwar ci ha portato domenica 26 aprile sulla situazione dei cristiani perseguitati in Iraq. Dopo la nascita dello Stato Islamico (ISIS), moltissimi cristiani hanno perso la vita o sono dovuti fuggire dalle loro case. Oggi a Mosul (l'antica Ninive) e in tutta la piana di Ninive non c'è più nessun cristiano.
Molti profughi sono stati accolti a Erbil, città del Kurdistan iracheno (a soli 40 km da Mosul), da cui proviene il nostro p. Rebwar. Proprio qui, nel campo profughi allestito per i cristiani della piana di Ninive, è stato girato questo video.

Miriam è una piccola cristiana rifugiata, costretta a fuggire con la sua famiglia a Erbil, quando l'ISIS ha preso il controllo sulla sua città di Qaraqosh. Viene in questo video intervistata da Essam, il presentatore di uno show per bambini sul canale SAT-7. La sua testimonianza ci può davvero insegnare tanto!
Buona visione!

venerdì 8 maggio 2015

La festa del Miracolo


“Cristo è tutto per noi e non abbiamo bisogno di altro per essere pienamente realizzati”. Lo ha detto il vescovo Douglas Regattieri nell’omelia della Messa presieduta lo scorso 6 maggio nel Santuario di Longiano, in occasione della festa del Miracolo del Crocifisso.
Fra i vari sacerdoti che hanno concelebrato l’Eucaristia con il Vescovo c’era padre Mauro Gambetti, custode del Sacro Convento di Assisi ed ex guardiano dei frati di Longiano.Ha proseguito monsignor Regattieri, commentando le letture del giorno: “Non sono le nostre opere, le nostre osservanze rituali, pur necessarie, a salvarci, ma la fede in Gesù”.

“Possiamo attingere a un grande papa, il beato Paolo VI, che, quando era arcivescovo di Milano, così pregò: Cristo, nostro unico mediatore, tu ci sei necessario!”.
“Chiediamoci – ha aggiunto il Vescovo – in un piccolo e breve esame di coscienza, davanti al Crocifisso: Cristo ci è veramente necessario? Senza di lui possiamo vivere? Possiamo ipotizzare un’esistenza felice senza l’annuncio della sua Parola, senza il conforto dei suoi Sacramenti, senza la forza del suo Spirito, senza la compagnia della sua Chiesa? Chiediamocelo, perché forse abbiamo sostituito Cristo, nostra unica salvezza, con altre cose”.

Matteo Venturi
dal Corriere Cesenate on line:

domenica 3 maggio 2015

Il coro del santuario
"in trasferta"

Oggi con il nostro coro abbiamo avuto il dono di poter animare la S. Messa alla Basilica del Monte di Cesena. Nell'importante santuario mariano, il mese di maggio è solennizzato chiedendo la partecipazione dei diversi cori della diocesi nell'animazione delle messe domenicali.
Davvero una gioia poter cantare in questo luogo a cui ciascuno di noi è molto legato...
Abbiamo cantato senza accompagnamento d'organo così da lasciare che le voci risuonassero nel riverbero della basilica.


Abbiamo anche cantato una laude dall'antico Laudario Cortonese (XIII secolo), in cui la lingua volgare entra nel repertorio della musica sacra.
Si tratta davvero di una bella preghiera alla Vergine Maria:
Laude novella sia cantata
a l’alta donna encoronata!
Fresca vergene donzella,
primo fior, rosa novella,
tutto ’l mondo a te s’apella;
nella bon’or fosti nata.
Fonte se’ d’aqqua surgente,
madre de Dio vivente:
tu se’ luce de la gente,
sovra li angeli exaltata.
Tu se’ verga, tu se’ fiore,
tu se’ luna de splendore:
voluntà avemo e core
de venir a te, ornata!

Il coro del santuario di Longiano è un coro semplice, composto da persone accomunate dal desiderio di mettersi a servizio della liturgia e di aiutare le persone a pregare... senza pretese, ma con spirito di servizio e di accoglienza. 
Se ti piace cantare... ti aspettiamo!!!
Puoi contattare fra Mirko (framirk@yahoo.it / 0547 665025) per ogni informazione.

mercoledì 8 aprile 2015

Prenderci a cuore la situazione dei nostri fratelli cristiani d'oriente

I nostri fratelli cristiani in molte parti del mondo stanno soffrendo oggi più che mai persecuzioni e violenze. Purtroppo non sempre alcune situazioni, soprattutto se avvengono in certe parti del mondo o verso certe categorie di persone, attirano la nostra attenzione...
Eppure, prenderci a cuore ciò che i fratelli di altri paesi stanno attraversando è una responsabilità importante!


In questo contesto, abbiamo pensato di organizzare un incontro davvero importante presso il nostro santuario, che ci possa aiutare a sensibilizzarci circa la situazione, in particolare, dei Cristiani di oriente. Sarà con noi padre Rebwar Basa, sacerdote iraqeno della chiesa caldea.
P. Rebwar oltre a conoscere molto bene la Sacra Scrittura e a studiarla con passione, anche in qualità di procuratore generale dell'ordine religioso a cui appartiene (l'Ordine Antoniano di Sant’Ormisda dei Caldei) è intervenuto più volte nel nostro paese per descrivere le atrocità commesse contro i Cristiani nella sua terra: il Kurdistan iraqeno.
Davvero un dono avere con noi P. Rebwar, dunque, che ci porterà una testimonianza di quello che stanno vivendo i nostri fratelli cristiani di Oriente (dove la situazione oramai da mesi è davvero difficile a causa della persecuzione dell'ISIS e di altri fattori) e ci proporrà una lettura attuale del mistero pasquale, capace di portare vita e speranza anche in un tempo di dura prova.

Fate girare questo invito!
Buon cammino nel tempo di Pasqua!

Santuario SS. Crocifisso - Longiano
domenica 26 aprile - ore 17.30

PER AMORE DEI MIEI FRATELLI... 
IO DIRO': "PACE"
Incontro-testimonianza con P. Rebwar Basa 
(di Erbil - Iraq)
sacerdote religioso della chiesa caldea


lunedì 30 marzo 2015

Gli Orari della Settimana Santa

La domenica delle Palme è il portale della Settimana Santa. A narrarci la Passione di Gesù quest'anno tocca all'evangelista Marco. Occorre seguirlo passo passo, sostando dal capitolo 14.mo al 15.mo. Marco non teme di presentarci lo scandalo della croce nella sua drammaticità. Parla pochissimo Gesù dopo la sua cattura e, richiesto, afferma di essere Lui il Cristo ovvero il Messia atteso e il Figlio di Dio. E' Lui il Re. Tutto sembra smentirlo: la reazione del sommo sacerdote, la derisione dei servi, il rinnegamento di Pietro, la fuga degli altri... Eppure un 'pagano', uno straniero, il centurione romano, vedendolo morire in quel modo fa la sua professione di fede: "veramente quest'uomo era Figlio di Dio" (Mc 15,39). Occorre che anche noi leviamo nuovamente gli occhi a Lui, al Re che non fugge, non scende la croce, per ripetere, con parole nostre, la stessa professione.
fr. Giovanni Voltan


Mercoledì 1 aprile
20.30: S. Messa crismale in Cattedrale a Cesena

Giovedì 2 aprile: Giovedì santo

7.00: Ufficio delle letture e Lodi (cappella del convento)
20.30: S. Messa in coena Domini (col rito della lavanda dei piedi) nella chiesa parrocchiale
Confessioni: 9.00 - 12.00 e 15.30 - 18.30

Venerdì 3 aprile: Venerdì santo
7.00: Ufficio delle letture e Lodi (cappella del convento)
20.30: Liturgia della Passione in santuario
Segue la processione con il Cristo Morto per le strade del paese
Confessioni: 9.00 - 12.00 e 15.00 - 18.30

Sabato 4 aprile: Sabato santo
7.00: Ufficio delle letture e Lodi (cappella del convento)
21.00: Solenne Veglia Pasquale e S. Messa della Risurrezione nella chiesa parrocchiale
Confessioni: 9.00 - 12.00 e 15.00 - 18.30

Domenica 5 aprile: Pasqua del Signore
S. Messe in santuario: 7.30 / 9.30 (solenne) / 10.30 / 18.00

Lunedì 6 aprile: Lunedì dell’angelo
S. Messe in santuario: 7.30 / 9.30 / 18.00
L'adorazione eucaristica del lunedì, oggi è sospesa

giovedì 12 marzo 2015

Nel deserto...
parlerò al tuo cuore!

La Quaresima è tempo per ritrovarsi e per ritrovare la Via... Gesù ci apre la strada nel deserto, dove qualche sicurezza in meno ci permette di fare verità e di ricentrarci in Lui.
Come ogni anno, in santuario viene offerta, nel week end delle Palme, una serie di proposte per vivere un tempo di silenzio e di preghiera, proprio a ridosso della Pasqua. Ciascun momento è aperto a tutti ed ognuno si può unire in base alle proprie disponibilità ed esigenze...
Ecco il programma dettagliato:

Venerdì 27 marzo

20.00 Preghiera della “Corda Pia”
20.30 S. Messa in santuario, presieduta da S. Ecc. Douglas Regattieri, vescovo di Cesena-Sarsina 
22.00-23.00 Adorazione alla Croce


Sabato 28 marzo


07.00 S. Messa e Lodi
09.30 Passeggiata spirituale*: Esperienza di preghiera e cammino nel Creato
12.30 Pranzo
15.00 Preghiera dell’ ”Ufficio della Passione” di san Francesco 
16.00 Bibliodramma**
19.00 Vespri
19.30 Cena
21.00 Quando la fede è una scelta di  vita: testimonianza di don Firmin Adamon
22.00-23.00 Adorazione eucaristica  guidata.
Dalle 23.00 in poi... Adorazione notturna


*Per la passeggiata spirituale portare scarpe comode, ombrello e kway.

**Chi desidera partecipare al Bibliodramma deve farlo dall’inizio alla fine. La durata è di 2h. Per saperne di più:
http://www.bibliodrama.it/index.php?lang=it

Domenica 29 marzo

08.30 Lodi
09.30 S. Messa delle Palme
11.00 “Passione di Gesù”. Musica e parole a cura del coro “Magnificat” di Santarcangelo di Romagna
13.00 Pranzo in fraternità
15.30 Lectio biblica: Era necessario che Gesù morisse per noi?


INDICAZIONI PRATICHE:
- È un’occasione a disposizione di tutti per pregare.
- Chi desidera può partecipare alla preghiera unendosi in qualsiasi momento a seconda delle personali possibilità di tempo.
- Per chi desidera sono previsti pranzo, colazione e cena, a partire da sabato mattina. Segnarsi alcune ore prima. Alcuni pasti saranno vissuti in silenzio.
- È possibile fermarsi a dormire in convento. Avvisare alcuni giorni prima. Portare lenzuola e asciugamani.
-Portare la Bibbia.

Per informazioni: fr. Andrea
Tel. 0547/665025– Cell. 347/3962798
E-mail: francescano.andrea@gmail.com

QUI scarichi il volantino
QUI scarichi la locandina

lunedì 2 marzo 2015

Preghiamo per la pace!

Davvero più che mai, in questo tempo difficile, siamo chiamati ad unirci a tutta la chiesa per pregare per la pace, pensando in particolare ai nostri fratelli cristiani del Medio Oriente.
Sabato sera prossimo (7 marzo) il Terz'Ordine Francescano organizza una veglia di preghiera per la pace in Santuario.
L'invito è aperto a tutti! Vi aspettiamo alle 21.00!

Chiesa devastata dall'Isis nel nord dell'Iraq
Con le preghiere della Vergine Maria, 
benedetta Madre,
vengano protetti i tuoi adoratori 
dalle opere dell'inganno.
Dacci di compiere la tua volontà 
nelle parole come anche nelle opere.
E cantiamo la gloria a te 
per sempre!

Preghiera della chiesa caldea (Iraq) 
inviataci da un amico sacerdote iraqeno


venerdì 20 febbraio 2015

Un importante appuntamento aperto a tutte le famiglie

La fraternità del terz'ordine francescano propone per domenica 8 marzo a tutte le famiglie un incontro di approfondimento con Fr. OLIVIERO SVANERA, nostro frate di Padova, docente di teologia morale sessuale e familiare presso la Facoltà teologica del Triveneto. Da anni fr. Oliviero promuove iniziative di formazione per la coppia e la famiglia.
Si tratta davvero di un occasione da non perdere. E' previsto anche un servizio di baby-sitter e animazione per i bambini.


mercoledì 11 febbraio 2015

I venerdì di Quaresima
al santuario

Come ogni anno, tutti i venerdì di Quaresima il Crocifisso di Longiano attende i tanti pellegrini che salgono al santuario per ritrovare nelle braccia spalancate di Cristo il senso della vita e la forza dentro le sofferenze. Come è consolante e bello avere un Dio così: egli sa cosa attraversiamo, conosce il nostro dolore e partecipa alle nostre gioie; del mistero della condivisione di Dio è icona il nostro meraviglioso crocifisso!

Ti aspettiamo per condividere con noi questi momenti di fede ecclesiale vissuta e profonda! Ogni venerdì alle 20.00 la Corda Pia (un'antica devozione francescana che contempla i segni della Passione di Cristo insieme alle stimmate di San Francesco) e alle 20.30 l'Eucarestia. Sarà possibile celebrare il Sacramento della Riconciliazione, grazie alla presenza di numerosi sacerdoti.


Ecco il calendario degli appuntamenti, con i vescovi che presiederanno le liturgie e le zone pastorali particolarmente invitate: