lunedì 12 maggio 2014

Il 6 maggio...

“Se una fede è solo ancorata ai padri, a quello che facevano e basta, è una fede da museo”. Lo ha detto il vescovo Douglas Regattieri, citando papa Francesco, nell’omelia della messa presieduta il 6 maggio nel Santuario di Longiano, in occasione dell’anniversario del miracolo della vitella che il 6 maggio 1493 si inginocchiò di fronte al Crocifisso di Longiano.
“I nostri padri – ha proseguito il vescovo – ci hanno trasmesso la fede. Penso a certe mamme, a certi papà, a certi catechisti, a certe maestre che ci hanno introdotti nella vita nuova. Siamo a loro debitori. Ma ora bisogna guardare in avanti. C’è bisogno di rinnovare, di ripulire, di rispolverare la nostra vita cristiana confrontandola con le sfide del tempo moderno. Non una pratica religiosa fondata solo sul ‘si è sempre fatto così’, ma una fede viva che sgorga da un rinnovamento autentico fondato sull’incontro vero col Signore. Un incontro personale col Signore risorto, mediante l’ascolto della sua parola e la vita sacramentale, non può non tradursi necessariamente in una coraggiosa testimonianza di carità verso chi ha bisogno”.
Al termine della messa il Vescovo ha benedetto un quadro del 1697, restaurato di recente, che raffigura quello che ha definito “il prodigio da cui è nata tutta la devozione al Santo Crocifisso che campeggia nell’abside del nostro Santuario”.
Nei prossimi giorni, il dipinto, di proprietà del convento, sarà conservato in sicurezza ed esposto presso il museo d’Arte sacra di Longiano.
Matteo Venturi (Corriere Cesenate)

Al termine della Messa, vissuta in clima di grande raccoglimento anche grazie all'animazione della Corale "La Gregoriana" che ha cantato le parti gregoriane della Messa dell'Esaltazione della S. Croce, la festa ha assunto i toni di grande allegria e coinvolgimento: nel Teatro Petrella la Tremonti Band ha eseguito un concerto ricco e scoppiettante con un programma che spaziava dal sacro al profano, dal popolare al jazz. Grazie a tutti gli amici che hanno contribuito alla realizzazione di questa meravigliosa serata!

Nessun commento:

Posta un commento